20 marzo 2018

59° Borsa Svizzera degli Spettacoli / 12 – 15 aprile 2018

Cerimonia di inaugurazione con conferimento del Premio svizzero della scena

 

La 59° edizione della Borsa Svizzera degli Spettacoli si svolgerà dal 12 al 15 aprile 2018 presso il Centro di cultura e congressi KKThun. Circa 70 artisti e compagnie, sia svizzeri che stranieri, presenteranno estratti dei loro spettacoli attuali. La 59° Borsa Svizzera degli Spettacoli si aprirà ufficialmente con la Cerimonia di inaugurazione e il conferimento del Premio svizzero della scena 2018 alla presenza della Presidente del Consiglio degli Stati Karin Keller-Sutter. Il premio fa parte dei Premi svizzeri di teatro ed è finanziato e attribuito dall’Ufficio federale della cultura. Durante la serata, la giuria federale del teatro renderà noto chi tra i tre nominati – OHNE ROLF, Les Petits Chanteurs à la Gueule de Bois o Lapsus – verrà insignito del Premio.

 

Da venerdì 13 a domenica 15 aprile 2018, circa 70 compagnie e artisti svizzeri e stranieri presenteranno estratti dei loro spettacoli attuali offrendo così una panoramica generale della grande ecletticità e pluralità delle attuali discipline delle arti sceniche di piccolo formato a livello nazionale e internazionale. La Borsa Svizzera degli Spettacoli propone anche il formato 10×10 al Kleintheater Alte Oele nel centro città di Thun e l’«Exposition», che permette agli artisti e alle agenzie di presentarsi agli organizzatori. Una piccola, ma attraente offerta fuori programma nel «Fahriété» e nella «Chansonade» nonché numerosi interventi artistici nell’area esterna completano il programma scenico e contribuiscono all’atmosfera festivaliera della Borsa Svizzera degli Spettacoli.

 

Il programma collaterale offre l’opportunità di occuparsi anche altrimenti di temi artistici e di politica culturale: nel quadro di un incontro informativo, verrà presentata la nuova associazione professionale t. Theaterschaffende Schweiz – Professionnels du spectacle Suisse – Professionisti dello spettacolo Svizzera sorta dall’unione di KTV ATP e ACT. I visitatori della Borsa più piccoli avranno la possibilità di immergersi nell’ambito di un workshop nello spettacolo «Dä Anderscht vo Anderschtwo» del Theater Dampf. Inoltre, verrà proiettato il breve documentario «OHNE ROLF in China» di Roman Tschäppeler. Già per la seconda volta, la SSA conferisce in collaborazione con KTV ATP borse per autrici e autori di opere nel settore delle arti sceniche. Radio SRF 1 produce per la sua Primavera cabarettistica due trasmissioni con collegamento in diretta da una Schadausaal gremita.

 

La Borsa Svizzera degli Spettacoli è un crocevia non soltanto nazionale, ma anche internazionale per il mondo delle arti sceniche di piccolo formato. Le partnership con AREA.i, la rete internazionale delle borse della cultura e degli artisti di lingua francese, e l’Internationale Kulturbörse Freiburg, favoriscono lo scambio al livello artistico e la diffusione oltre i confini nazionali.

 

La Borsa Svizzera degli Spettacoli dal 1975 rappresenta il punto d’incontro più importante in Svizzera per il mondo delle arti sceniche. L’evento si svolge ogni anno presso il Centro di cultura e congressi KKThun. Trattandosi di una fiera, l’evento nei suoi tre giorni di durata permette a organizzatori, rappresentanti dei media e altre persone interessate una panoramica sull’attuale mondo delle arti sceniche di piccolo formato a livello nazionale e internazionale. Per gli artisti l’evento rappresenta un prezioso palcoscenico, attraverso il quale presentarsi agli organizzatori e a un vasto pubblico.

Per ulteriori informazioni vi preghiamo di contattare Aline Joye, responsabile comunicazione,

Tel. +41 32 323 50 85, aline.joye@ktvatp.ch

 

03.2018