de
fr
it

Programm+

t. Professioni dello spettacolo Svizzera è lieta di invitarvi al t. Time, un momento informale, di facile accesso e dai contenuti particolarmente attenti ai temi di attualità. Apriremo le porte per invitarvi a conoscere le persone che stanno dietro la nostra associazione: davanti a tè e pasticcini, e anche grazie alla presenza di ospiti competenti, approfondiremo diverse questioni che chi opera nel settore culturale deve affrontare nel corso della carriera. Saranno presenti, inoltre, collaboratori e collaboratrici e membri del Comitato di t., ai quali potrete rivolgere le vostre domande. Gli incontri rappresenteranno anche una preziosa occasione per conoscere altri membri dell’associazione.

Gio-sa, 16:15-17:00
Foyer Schadausaal, KKThun

 

Giovedì, 16:15-17:00 Come si può iniziare bene la carriera artistica?
Ospiti:
– Katja Baumann, Nordart Festival
– Wolfram Heberle, responsabile del ciclo di studi di teatro alla HKB di Berna
– Lisa Christ, autrice, cabarettista e artista di spoken word
– Lea Krebs, membro di t. Professioni dello spettacolo Svizzera

Venerdì, 16:15-17:00 TC K SUISA: una tariffa, molte domande
Ospiti:
– Sandra Künzi, co-presidente di t. Professioni dello spettacolo Svizzera

Venerdì, 16:15-17:00 Carenza di responsabili di produzione: motivi e visioni.
Ospiti:
– Patric Gehrig, Das Theaterkolleg
– Charlotte Garbani, culturl.org / management di progetti culturali
– Kathrin Walde, responsabile di produzione
– Lisa Roth, agenzia Dreh und Angel

Per la promozione, i social media sono diventati ormai imprescindibili, ma come si fa a creare un buon profilo? Quali post raggiungono il pubblico di riferimento? Come si usano correttamente gli hashtag? Qual è la fascia oraria in cui un post raggiunge il maggior numero di persone? Come funzionano in realtà gli algoritmi dei social media? Chi viene raggiunto su quale piattaforma? Vale ancora la pena di essere attivi su Facebook? Nel corso del workshop affronteremo queste ed altre domande, contribuendo così a migliorare le vostre competenze sui social media.

Conduzione:
– Fabio Landert, Stand-up Comedian
– Lars Näpflin, Keep Cool Produktion & Verlag AG

Iscrizione entro il 15 aprile all’indirizzo email: manuel.kuehne@tpunkt.ch
Il workshop è gratuito per i membri del t. e costa 20 franchi per i non membri.

Gio, ore 11:15–12:45
Aula H033, Gymnasium

Il problema è ben noto tanto tra organizzatrici e organizzatori quanto tra artiste ed artisti: come fare ad avvicinare le nuove generazioni alle arti sceniche motivandole a farsi coinvolgere (volontariamente o a pagamento)? Come possono le istituzioni rispondere alle esigenze del pubblico, restare innovative ed evitare di perdere il contatto con artiste e artisti? Discuteremo di queste e altre questioni scottanti, partendo da esempi di ricambio generazionale ben riusciti.

Conduzione: Valerio Moser

Ospiti:
– Tim Tanner, Neongrau GmbH
– Janine Bürki e Fabienne Mathis, Kleintheater di Lucerna
– Rico Gurtner, Agenzia Dreh und Angel
– Léa Déchamboux, Festival Assemblage’S (Troinex, Ginevra)

Gio, ore 13:15-14:15
Foyerbühne, KKThun

Presentata da t. Professioni dello spettacolo Svizzera e m2act del Percento culturale Migros

Quest’anno per la prima volta nel corso della Borsa Svizzera degli Spettacoli offriremo un servizio di custodia degli infanti, destinato ad artiste ed artisti che andranno in scena e ad organizzatrici ed organizzatori che assisteranno agli spettacoli. Al contempo vogliamo affrontare la problematica di come si concilia il lavoro in ambito culturale con la famiglia anche a livello contenutistico: artiste e artisti della scena non sono figure cangianti che vivono solo per il palcoscenico, ma sono persone che hanno anche una vita sociale e familiare. Allo spettacolo terminato a notte inoltrata segue spesso (troppo) da vicino la mattina con l’asilo, la scuola e tanti altri impegni.

Nel corso della tavola rotonda discuteremo su come affrontare tutti questi impegni e su cosa ci aspettiamo in futuro dalla società e dalla politica.

Il servizio di custodia per l’infanzia è sostenuto da m2act, il progetto di promozione e messa in rete del percento culturale Migros per le arti della scena.

Ospiti:
– Saima Sägesser, Direzione m2act del Percento culturale Migros
– Christoph Wolifisberg, Ohne Rolf
– Beatrice Fleischlin, Art und Care
– Johanna-Maria Raimund, FemaleAct
– Morgane Mellet, Compagnie Alsand (Selection Borsa Svizzera degli Spettacoli 2024)

Conduzione: Manuel Kühne

Ve, ore 10:00-11:15
Foyerbühne, KKThun

Il team della Borsa Svizzera degli Spettacoli e rappresentanti del Comitato di t. incontreranno organizzatrici e organizzatori per scambiare idee, esperienze e visioni.

Ve./sa., ore 09:00-09:45
Mensa, Gymnasium

Artiste, artisti ed organizzatrici e organizzatori avranno la possibilità di incontrarsi nella piacevole atmosfera del coffeebar del palco del foyer e di parlarsi faccia a faccia per 5 minuti. Un primo incontro a tempo di record!

Gio: ore 19:00–19:45
Sa: ore 10:30–11:15
Foyerbühne, KKThun

Il Point Pastis sarà il punto d’incontro di visitatori e visitatrici provenienti dalla Svizzera francese, dal Ticino e da altri Paesi, così come di tutte e tutti coloro che vogliono incontrarsi al di là delle barriere linguistiche.

Ve, ore 19:00-20.00
Point Pastis, Gymnasium

Il Late-Night Party vi attenderà a pochi metri dall’ultimo blocco di spettacoli per festeggiare e ballare con l’energia pulsante dei brani scelti con cura dalla Madame Chapeau. Vi aspettiamo numerose-i!

Ve, 22:00-02:00
Foyerbühne, KKThun

«Faire schmolitz» è un’espressione della Svizzera francese che indica il rituale del brindisi per passare al tu: dopo aver incrociato l’una il braccio dell’altra con il bicchiere in mano, le due persone bevono all’unisono.  

Al «Point schmolitz» le visitatrici e i visitatori della Borsa si ritrovano per raccontarsi cosa hanno già visto, per fare conoscenze e corroborarsi prima di assistere al blocco finale di estratti di spettacoli. 

Sa, ore 18:00-18:30
Piazza

Estratti di spettacolo al «Punto Piazza»
Quest’anno gli estratti di spettacolo non saranno presentati solamente sui tre palchi Schaudausaal, Lachensaal e palco del foyer; alcuni di essi andranno, infatti, in scena anche all’aperto, al nuovo «Punto Piazza», che sarà segnalato con un punto giallo.

Spettacoli spontanei sul palco Fahriété della Piazza
Il Fahrieté di Gilbert e Oleg è un teatrino insolito con quaranta posti e un palco ricavato in una carovana da circo.
Tutti giorni alle 10:30 e alle 14:30 alla reception per artiste e artisti nell’Exposition+ avrà luogo l’assegnazione degli spettacoli spontanei nel Fahrieté. Le artiste e gli artisti della Borsa Svizzera degli Spettacoli e gli espositori partecipanti all’Exposition potranno aggiudicarsi un’esibizione della durata massima di 10 minuti per il giorno stesso. Il numero delle esibizioni spontanee è limitato, il programma verrà organizzato sul posto. Per le esibizioni non sarà possibile mettere a disposizione alcun materiale tecnico.

La ristorazione alla Borsa Svizzera degli Spettacoli 2024 è sempre assicurata con diverse offerte culinarie.

Gio–sa, tutto il giorno
Piazza

Grazie a Radio SRF, la Svizzera potrà ascoltare un po‘ della Borsa Svizzera degli Spettacoli 2024!
L’emissione dalla Schadausaal della famosa trasmissione satirica del sabato mattina di SRF 1 «Zytlupe» è ormai diventata una tradizione della Borsa. Quest’anno Jovana Nikic racconterà delle sue strategie di sopravvivenza come giovane emergente.

Sa, ore 13:00
Schadausaal, KKThun

Mercoledì 1° maggio 2024 alle ore 20:00 Radio SRF 1 manderà in onda «Spasspartout», una vera e propria chicca per le orecchie, che presenterà una selezione di grandi artiste e artisti che hanno partecipato alla Borsa Svizzera degli Spettacoli 2024.