Renato Kaiser (CH)

Satira con cervello e cuore. «L’uomo ha scoperto il fuoco, ha imparato a leggere e scrivere, è andato sulla Luna, è tornato, ha scoperto la funzione di commenti su internet ed è diventato una scimmia.» Cosa distingue un commentatore da un molestatore? Dove finisce la politica e inizia la satira? I politici portano via posti di lavoro ai satirici? E si potrà, almeno, ancora dire «si potrà ancora dire»? Umoristico, critico, eloquente – Renato Kaiser invita a cavillare sui commenti.